Home Contatti Archivio news Area Riservata
imposta carattere piccolo imposta carattere medio imposta carattere grande
 
Calendario
<< < novembre 2019 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 
 
 
 
Nuovo bando PSR per le microimprese forestali

Il bando è riservato alle microimprese. Queste sono le imprese che occupano meno di 10 dipendenti ed hanno un  fatturato annuo non superiore a 2 milioni di euro.


Sono ammissibili a finanziamento i seguenti interventi:
- interventi strutturali per la costruzione, ristrutturazione e adeguamento di aree di stoccaggio, centri per la raccolta e la vendita di legname grezzo, magazzini e tettoie per il ricovero delle macchine per la lavorazione della legna da ardere e per la produzione di semilavorati.
- acquisto di macchinari e attrezzature
- investimenti immateriali per ricerche di mercato, studi, attività divulgative, brevetti e licenze, ed acquisto di software
- spese di gestione per l'avvio dell'attività se la ditta purchè la ditta realizzi un investimento nelle voci di cui sopra



Non sono ammissibili spese per:
- acquisto di terreni
- interventi in fabbricati ad uso abitazione
- interventi di mera sostituzione di macchine ed attrezzature
manutenzione ordinaria di beni ed immobili
- acquisto di qualsiasi tipo di veicolo
- investimenti eseguiti con l'apporto di lavoro proprio e materiali di provenienza aziendale
- acquisto di attrezzature e macchine usate

L'aiuto è concesso ed erogato in conto capitale a titolo de minimis, e quindi con un massimo di 200.000,00 euro nell'arco degli ultimi tre esercizi finanziari.

L'intensità dell'aiuto è del 50%

La domanda deve essere presentata in formato elettronico sul portale informatico nazionale SIAN, e la domanda cartacea con allegata la documentazione richiesta deve essere presentata all'ufficio attuatore, nel caso specifico l'Ispettorato agricoltura e foreste competente per territorio.
Le domande sono solo ad accesso individuale.

Per maggiori informazioni e per una valutazione delle possibilità di finanziamento potete contattare l'Associazione.

Si rammenta che la domanda deve essere obbligatoriamente accompagnata da un piano d'impresa redatto da un  tecnico abilitato.

Puoi scaricare la il decreto di approvazione del bando ed il bando stesso cliccando sui file allegati.
Dove e quando
Tolmezzo
10/06/2012
 
 
Allegati